1.3.2019, 10:32

Grandi novità VW all’89° Salone dell’auto di Ginevra

  • Un’anteprima mondiale elettrizzante: la prima versione 100% elettrica di una nuova Buggy
  • Un’anteprima mondiale sportiva: la nuova T-Roc R con 221 kW/300 CV
  • Un’anteprima mondiale dalle alte prestazioni per la nuova Touareg V8 TDI con una potenza di 310 kW/421 CV 
  • Un’anteprima europea versatile: il modello di successo Passat in tutte le sue varianti di equipaggiamento
  • Un’anteprima europea di VW Veicoli Commerciali: update per un’icona – il Multivan 6.1 con una nuova gamma di sistemi di assistenza e infotainment innovativi e interconnessi
  • La conferenza stampa del marchio Volkswagen il 5 marzo alle ore 10 nel padiglione 2.

Schinznach-Bad / Ginevra – In occasione dell’ 89° Salone dell’automobile di Ginevra (7 – 17 marzo 2019) Volkswagen accende i riflettori su un tripudio di novità, presentando in contemporanea tre anteprime mondiali e due anteprime europee. Il prototipo di una nuova Buggy completamente elettrica, nello stile della leggendaria Dune Buggy americana degli anni ‘60 e ‘70, si basa sul sistema modulare di elettrificazione a elementi componibili (SME) e dimostra tutta la versatilità della nuova piattaforma. Gli altri due debutti mondiali sfoggiano il loro carattere sportivo. Oltre alla poderosa Touareg V8, la T-Roc R in particolare brilla con valori eccezionali: la nuova versione, infatti, scatta da 0 a 100 km/h in 4,9 secondi, con una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h. La nuova Passat celebra la sua prima europea al Salone dell’auto di Ginevra. Spicca soprattutto il profondo rinnovamento tecnico, che riunisce nella Passat le più moderne innovazioni del marchio Volkswagen. Inoltre i nuovi motori e il nuovo sistema autotelaio assicurano comfort e dinamica perfetti. A coronare il quest’esplosione di novità Volkswagen, la prima europea del nuovo Multivan 6.1. – un’icona all’avanguardia. All’insegna di digitalizzazione e interconnessione. Un nuovo design della parte anteriore, un nuovo cruscotto, sistemi di assistenza intelligenti aggiuntivi, per la prima volta strumenti digitali e un equipaggiamento di serie ampliato. Anche la nuova T-Cross e la nuova Golf GTI TCR saranno esposte per la prima volta al Salone dell’auto di Ginevra.

Anteprima mondiale n. 1: la ID. BUGGY 100% elettrica
Con un’elettrizzante anteprima mondiale, Volkswagen fa rivivere una leggenda all’89° Salone dell’auto di Ginevra: la prima versione completamente elettrica di una nuova Buggy. L’approccio concettuale della Buggy totalmente elettrica si ispira agli storici modelli della California: all’epoca la base era il telaio del Maggiolino, oggi lo SME presenta una flessibilità analoga. Fedele allo stile, la reinterpretazione della Buggy purosangue rinuncia al tetto fisso e alle classiche porte.

Il nuovo studio su base SME dimostra che la piattaforma elettrica non è ad esclusivo appannaggio dei modelli prodotti in serie. Il sistema modulare di elettrificazione a elementi componibili (SME) ha il potenziale, proprio come all’epoca la piattaforma del Maggiolino, di poter produrre piccole serie personalizzate.

Maggiori informazioni e immagini sul concept della Buggy 100% elettrica

Anteprima mondiale n. 2: La T-Roc R coniuga lifestyle e performance
Dopo il successo della serie crossover, con la T-Roc R Volkswagen presenta al Salone internazionale dell’automobile di Ginevra il nuovo modello di punta della linea. Il concentrato di forza di Volkswagen R convince con performance sorprendenti: il suo motore TSI a quattro cilindri con cilindrata di 2,0 litri sprigiona una potenza di 221 kW/300 CV e una coppia di 400 Nm. Combinato di serie con un cambio DSG a 7 rapporti e trazione integrale 4Motion, garantisce un’accelerazione scattante senza perdita di trazione. La Volkswagen T-Roc R raggiunge i 100 km/h da ferma in 4,9 secondi, la velocità massima è limitata elettronicamente a 250 km/h.

Il telaio sportivo, comprensivo di assetto ribassato, assicura una tenuta di strada ottimale. Lo sterzo progressivo di serie contribuisce alla maneggevolezza e il sistema frenante da 17 pollici garantisce un’efficace decelerazione. Oltre ai profili di guida già noti, è presente anche una speciale modalità Race, spiccatamente sportiva. La funzionalità è completata dal launch control, che garantisce un’accelerazione ottimizzata in base alla trazione sfruttando al massimo la coppia motrice e con un controllo della stabilità di guida appositamente calibrato. Il programma elettronico di stabilità ESC può essere disattivato manualmente in caso di guida in condizioni limite.

La nuova T-Roc R sarà disponibile presso i concessionari svizzeri a partire dal tardo autunno 2019.

Maggiori informazioni e immagini sulla nuova T-Roc R

Anteprima mondiale n. 3: la nuova Touareg V8 TDI con 421 CV
Con una potenza di 310 kW/421 CV, la nuova Touareg V8 TDI è il SUV con motore diesel più potente di un produttore tedesco. La coppia massima del motore turbodiesel high-tech raggiunge il livello delle supersportive: 900 Newton metri. Il dinamismo con cui si muove la Touareg V8 TDI, con una velocità massima di 250 km/h, è ben esemplificato dallo sprint con cui passa da 0 a 100 km/h: 4,9 secondi*. Come tutti i modelli Touareg, anche la nuova versione V8 soddisfa la norma sulle emissioni Euro 6d-TEMP.

La nuova Touareg V8 TDI arriverà sul mercato svizzero già nell’estate 2019.

Maggiori informazioni sulla nuova Touareg V8 TDI

Prima europea: la nuova Passat disponibile da subito con guida semi-autonoma
In primavera la Passat supererà la soglia di produzione dei 30 milioni di esemplari, affermandosi così come il modello di classe media con maggiore successo su scala mondiale. Grazie al sistema di assistenza, la Passat sarà la prima Volkswagen a potersi muovere quasi nell’intero range di velocità (da 0 a 210 km/h) in modalità parzialmente automatizzata. I sistemi di assistenza della Passat rappresentano di fatto la versione attualmente più avanzata di IQ.DRIVE.

La nuova Passat, inoltre, sarà lanciata sul mercato con un volante capacitivo, ancora una volta come prima Volkswagen a livello mondiale. Esso registra il tocco del conducente e costituisce così un’interfaccia interattiva con sistemi come il «Travel Assist». «Travel Assist» IQ.DRIVE è il nuovo brand dedicato ai sistemi di assistenza Volkswagen. La denominazione IQ.DRIVE comprenderà le tecnologie presenti e future relative alle soluzioni di guida autonoma.

La Passat GTE viene lanciata nel 2019 con un’autonomia elettrica notevolmente maggiore. Ora riesce a percorrere 55 km1 con il nuovo ciclo WLTP, vale a dire circa 70 km* secondo il ciclo NEDC. Grazie alla nuova configurazione delle modalità operative, l’energia necessaria per la circolazione a emissioni zero in città può inoltre essere messa a disposizione in modo ancora più mirato. Un altro elemento di spicco sul fronte dei propulsori è il 2.0 TDI Evo di nuova concezione, un turbodiesel ad alta efficienza da 110 kW/150 CV, che emette 10 g/km* di CO2 in meno del motore equivalente del modello precedente. Il 2.0 TDI Evo è considerato il precursore di una nuova generazione di motori diesel. La nuova Passat sarà disponibile di nuovo anche nella versione indipendente «Alltrack» con caratteristiche offroad.

Anche la serie speciale Passat Variant R-Line Edition, limitata a 2000 unità, sarà presentata per la prima volta al Salone di Ginevra.

Maggiori informazioni e immagini sulla nuova Passat

Maggiori informazioni e immagini sulla nuova Passat Variant R-Line Edition

Prima europea: il nuovo Multivan 6.1 digitalizzato
È un’icona tra i veicoli commerciali: il Bulli. Transporter, Caravelle, Multivan e California. Tutti bestseller. Da sei generazioni, dalla T1 alla T6, Volkswagen Veicoli Commerciali ha venduto quasi dodici milioni di esemplari in tutto il mondo. Ora la serie potrà vantare un grande update: la T6.1. Un’icona all’avanguardia. All’insegna di digitalizzazione e interconnessione. Novità a bordo: una schiera di sistemi di assistenza, per la prima volta strumenti digitali e l’ultima generazione di sistemi di infotainment Volkswagen con scheda SIM integrata e quindi accesso permanente a Internet. Altrettanto nuovo: il design della parte anteriore, il cruscotto e l’equipaggiamento di serie ampliato.

Maggiori informazioni e immagini sul nuovo Multivan 6.1

Altre anteprime presentate al Salone sono la nuova T-Cross e la nuova Golf GTI TCR. Questi e altri highlight Volkswagen saranno in mostra all’89° Salone internazionale dell’automobile di Ginevra (dal 7 al 17 marzo 2019).

La conferenza stampa del marchio Volkswagen inizia il 5 marzo alle ore 10 nel padiglione 2.

*Dati di fabbrica

 

 

 

Share this: