18.4.2018, 16:23

Amarok con nuova motorizzazione top di gamma e potenza fino a 272 CV

  • Nuovo motore V6 che eroga ora 190 kW e una coppia di 580 Newtonmetri
  • 258 CV e, con funzione overboost, potenza temporanea fino a 272 CV
  • Nuova motorizzazione di punta nelle varianti Aventura, Highline e Liberty configurabile e ordinabile a partire da fine aprile

Schinznach-Bad – Per Volkswagen Veicoli Commerciali alle parole seguono i fatti: il concept Amarok, esposto in occasione dell'ultimo Salone Internazionale dell'Automobile IAA di Francoforte, può essere configurato e ordinato come nuova motorizzazione di punta di serie già a partire da fine aprile. L'highlight è costituito dal motore V6 TDI erogante ora 190 kW, con una funzione overboost che incrementa temporaneamente la potenza di 10 kW e, di conseguenza, una brillante coppia di 580 Newtonmetri. Questa motorizzazione è disponibile per le varianti di equipaggiamento Amarok Highline, Aventura e Liberty. L'Amarok, inoltre, nella variante top di gamma Aventura ostenta novità sul piano estetico, ad esempio un cielo nero, nuovi cerchi da 20 pollici o una vernice Aventura «verde pavone metallizzato», disponibile per la prima volta per l'Amarok.

Unico nel proprio segmento, con una potenza di 258 CV, l'Amarok provvisto di nuovo motore V6 lancia un messaggio inequivocabile: questi 190 kW (258 CV), in caso di utilizzo della funzione overboost mediante risposta del pedale dell'acceleratore per breve tempo persino 200 kW (272 CV), indicano un evidente incremento di potenza rispetto alla motorizzazione di punta finora di 165 kW. Coppia più elevata, con 580 invece dei 550 Nm esibiti finora, e una potenza decisamente più evidente – a vantaggio sia degli utenti professionali che dei clienti privati. La coppia viene erogata appieno già tra 1400 e 3000 giri al minuto, mentre la piena potenza viene sprigionata fra 3250 e 4000 giri al minuto. La trazione integrale permanente 4MOTION e un cambio automatico a 8 rapporti sono abbinati, nelle varianti Amarok Highline, Aventura e Liberty, al nuovo propulsore top di gamma di serie.

Oltretutto l'Amarok, con il nuovo motore V6 ancora più potente, ostenta ulteriori modifiche: così il cielo, i rivestimenti dei montanti e gli elementi del tetto sono ora in nero titanio nel modello Amarok Aventura. Si delinea, in sinergia con i sedili in pelle Nappa «nero titanio», un'immagine di grande armonia cromatica. Nell'Amarok Aventura la nuova motorizzazione di punta poggia su cerchi da 20 pollici «Talca» in «Dark Graphite», con superficie tornita a specchio. Anche una vernice «verde pavone metallizzato», disponibile per la prima volta per l'Amarok, è proposta in esclusiva per l'Aventura da 190 kW costruito ad Hannover. Unitamente alla barra sportiva nel colore della vettura, concorre a enfatizzare l'outfit complessivo sportivo-dinamico del modello. La gamma, inoltre, conta ancora vernici opache opzionali «grigio Indio», «blu Ravenna» e anche il «blu Ravenna metallizzato» finora disponibile.

Nella dotazione di serie del nuovo Amarok V6 da 190 kW nelle varianti Highline, Aventura e Liberty rientrano anche funzioni quali fari anteriori bi-xenon con luci diurne a LED. Il pacchetto luci e vista con funzione «Leaving home» e «Coming home», tergicristalli a funzionamento intermittente con sensore di pioggia e fari fendinebbia con luci di svolta e retrovisori esterni ripiegabili elettricamente sono inoltre disponibili di serie per la variante Aventura e, su richiesta, per le varianti Highline e Liberty.

Il Roll Cover System (RCS) opzionale è una copertura mobile per il vano di carico, ora disponibile nel look alluminio in argento brillante. La copertura protegge il cargobox grande più di 2,5 m2 da polvere, umidità e sguardi indesiderati. I primi modelli Amarok con la nuova motorizzazione di punta V6 da 190 kW/258 CV sono configurabili e ordinabili da fine aprile. I prezzi dettagliati non sono ancora noti.

Il Volkswagen Amarok con il motore V6 diesel convince su tutta la linea. Anche rappresentanti internazionali del mondo dei media sono di questo avviso e, nel 2018, hanno eletto l'Amarok «International Pick-up» già per la seconda volta dopo il 2010.

Share this: